Avvisi e segnalazioni

Tari: Ravvedimento operoso lunghissimo- Chiarimenti

La Società AREA SRL, incaricata dal Comune alla verifica delle superfici ai fini TARI, ha inviato nei mesi scorsi ai contribuenti che sono risultati non in regola con la dichiarazione, una lettera bonaria di richiesta chiarimenti alla quale il contribuente doveva dare riscontro per poter sanare la propria posizione con la sottoscrizione del provvedimento di Ravvedimento Operoso Lunghissimo (ROL), che consentiva l’applicazione di una sanzione ridotta rispetto a quella prevista.

PERTANTO GRAZIE ALL’APPLICAZIONE DEL ROL, AL CONTRIBUENTE NON VERRÀ APPLICATA LA SANZIONE MASSIMA DEL 30% PREVISTA PER GLI OMESSI/INFEDELI VERSAMENTI, MA UNA SANZIONE RIDOTTA PREVISTA DAL ROL PARI AL 3,75%.

IL COMUNE DI SENAGO STA OFFRENDO AI CONTRIBUENTI LA POSSIBILITÀ DI SANARE CON UNA SANZIONE RIDOTTA AL MINIMO LE RISPETTIVE POSIZIONI, PER EVITARE CHE LA SANZIONE VENGA APPLICATA NELLA SUA FORMA MASSIMA.

Conclusa questa prima fase, la Società AREA SRL in questi giorni sta procedendo con l’attività accertativa attraverso l’emissione degli avvisi di accertamento per le seguenti posizioni:

  1. contribuenti che non hanno risposto alla lettera di invito bonario finalizzata alla sottoscrizione del ROL;

  1. contribuenti che pur presentandosi per la definizione della pratica non hanno ritenuto aderire al ROL ovvero di non effettuare il pagamento;

  1. contribuenti che hanno aderito al ROL e che hanno provveduto al pagamento successivamente alla data del 15.03.2021; questo trova spiegazione nella tempistica di riversamento da parte di Agenzia delle Entrate all’Ente destinatario del versamento che avviene in media nei 20 giorni successivi alla data di pagamento.

Pertanto qualora il contribuente avesse provveduto a sottoscrivere e pagare il Ravvedimento Operoso Lunghissimo (ROL) per l’annualità d’imposta oggetto dell’avviso di accertamento, la Societa Area srl invita il contribuente a non considerare il provvedimento emesso nonché a mettersi in contatto con gli operatori con le modalità sotto indicate ed inviare copia dell’avvenuto pagamento, al fine di ottenere all’annullamento dell’avviso di accertamento ricevuto, come specificato nella seconda pagina dell’accertamento alla voce “ Avvertenze”

Per tutti gli altri casi sopra menzionati o per eventuali ulteriori informazioni, il contribuente potrà contattare AREA SRL attraverso i seguenti canali:

  • numero verde – da rete fissa 800135533 – da mobile 0283591708 -da lunedì a venerdì dalle 8.30 alle 18.00 –

  • mail : sportellovirtuale1@areariscossioni.it

Informazioni

Data di pubblicazione02/04/2021
Condividi