Sito ufficiale del comune di Senago

Stai navigando in : > Home PageLa CittąPiattaforma ecologica

Piattaforma ecologica

piattaforma ecologica
La Piattaforma per la raccolta differenziata si trova in via De Gasperi.
Possono usufruirne tutti i residenti nel Comune di Senago, in possesso di carta d´identità o altro documento equivalente, gli artigiani e le imprese che svolgono l´attività in Senago.
E´ possibile smaltire vetro, alluminio, cartone, carta, metallo, plastica, scarti vegetali, legno, polistirolo espanso, prodotti e contenitori T/F (tossici e infiammabili), cartucce esauste di toner, lampade a neon, oli e grassi vegetali e animali, oli minerali, accumulatori di piombo esausti, farmaci scaduti, siringhe, batterie e pile, componenti elettronici (due pezzi per volta), televisori (due pezzi per volta), frigoriferi e frigocongelatori (due pezzi per volta), rifiuti ingombranti (due pezzi per volta), inerti (tre secchi per volta).
I rifiuti devono essere selezionati e divisi a seconda della tipologia.
Il personale della piattaforma è a disposizione dell´utente per indicazioni e informazioni.
Gli artigiani e le imprese possono conferire i rifiuti in Piattaforma solo il martedì (sia mattina che pomeriggio).
Se il quantitativo dei rifiuti supera i 30 kg. gli artigiani e le imprese devono essere preventivamente autorizzati dal Servizio Ecologia utilizzando l´apposito modulo.
 
Per contattare la Piattaforma: tel. 02/9982182

Orario invernale (ora solare):

Dal lunedì al sabato: 8.30 - 12.00
Martedì, giovedì, venerdì, sabato: anche nel pomeriggio dalle 14.00 alle 17.00.

Orario estivo (ora legale):
Dal lunedì al sabato: 8.30 - 12.00
Martedì, giovedì, venerdì, sabato: anche nel pomeriggio dalle 14.30 alle 17.30.

ATTENZIONE! SI CONSIGLIA DI LEGGERE L'ALLEGATO "PRECISAZIONI SULL'UTILIZZO DELLA PIATTAFORMA"

DAL PRIMO FEBBRAIO 2014 LA PIATTAFORMA ACCETTA I CONFERIMENTI DI RAEE DA PARTE DEI DISTRIBUTORI INSEDIATI SUL TERRITORIO COMUNALE 

Il conferimento dei RAEE da parte dei distributori presso il Centro di Raccolta (CdR) – Piattaforma di via De Gasperi -  può avvenire solo di martedì e nel  rispetto dei seguenti adempimenti:

- il distributore (o il trasportatore che agisce in suo nome) dovrà utilizzare, compilandola correttamente, la scheda di trasporto prevista all’Allegato II del DM 65/2010. La stessa, numerata e redatta in 3 copie identiche, sarà sottoscritta dall’addetto del centro di raccolta che ne tratterrà una copia e renderà le altre due (vedi articolo 2 del DM .65/2010)

- il distributore dovrà adottare tutte le misure necessarie ad assicurare che i RAEE giungano al CdR snello stato in cui erano stati conferiti, senza aver subito processi di disassemblaggio o di sottrazione di componenti, che si configurerebbero comunque come attività di gestione dei rifiuti non autorizzate

- i distributori e i trasportatori devono essere iscritti alla apposita sezione dell’Albo Nazionale Gestori Ambientali (Gestione RAEE: distributori di AEE domestici e professionali per le attività di raggruppamento e trasporto dei RAEE domestici e professionali, i trasportatori di RAEE che agiscono in nome dei distributori di AEE domestici e professionali e gli installatori e gestori dei centri di assistenza tecnica di AEE per le attività di raggruppamento e trasporto dei RAEE domestici e professionali.) come richiesto dall’articolo 3 del DM 65/2010

 

 
 

ALLEGATI