Procedimenti e modulistica

Richiesta cittadinanza italiana

L’ente competente alla concessione della cittadinanza Italiana è il Ministero dell’Interno tramite la Prefettura.

La cittadinanza italiana viene concessa per i seguenti motivi:

  1. per matrimonio con un cittadino italiano
  • il coniuge straniero o apolide di un cittadino italiano quando, dopo il matrimonio:
    • risieda legalmente in Italia da almeno 2 anni
      oppure
    • risieda all’estero da almeno 3 anni se, al momento della concessione della cittadinanza italiana, non vi siano divorzio o separazione dei coniugi
  1. per residenza
  • il cittadino dell’Unione europea, dopo quattro anni di residenza in Italia
  • il cittadino extracomunitario, dopo dieci anni di residenza in Italia
  • il cittadino straniero, il cui genitore, o ascendente in linea retta di secondo grado, è cittadino italiano per nascita o è nato nel territorio della Repubblica e vi risiede legalmente da almeno tre anni
  • una persona apolide, dopo cinque anni di residenza in Italia
  1. per adozione
  • il cittadino straniero maggiorenne adottato da un cittadino italiano, dopo cinque anni di residenza successivi all’adozione

Documenti da presentare

  • cittadini dell’Unione Europea
    • estratto dell’atto di nascita, completo di tutte le generalità
    • in caso di impossibilità, attestazione rilasciata dall’Autorità diplomatica o consolare del paese di emigrazione, tradotta in lingua italiana e legalizzata dalle Autorità diplomatiche consolari italiane nel paese d’origine. L’attestazione dovrà indicare le esatte generalità (nome, cognome, data e luogo di nascita), paternità e maternità.
  • cittadini extra UE
    • estratto di nascita
    • certificati penali del paese d’origine e degli eventuali paesi terzi di residenza, tradotti in lingua italiana e legalizzati dalle Autorità diplomatiche consolari italiane nel paese d’origine

Per tutti, i documenti dovranno essere prodotti in cinque copie:

  • un originale con marca da bollo da € 16,00
  • quattro fotocopie da presentare alla Prefettura di Milano.

 

Costo della pratica

Le istanze e le dichiarazioni di acquisto, riacquisto, concessione o rinuncia alla cittadinanza italiana sono subordinate al pagamento del contributo di € 250,00.

Presentazione delle domande solo online

Le domande possono essere presentate esclusivamente tramite procedura online al seguente indirizzo:
https://cittadinanza.dlci.interno.it

Le istanze presentate a mezzo posta NON sono più accettate.

 

Informazioni

Data di aggiornamento31/01/2019
Unità organizzativa responsabile della fase istruttoriaUfficio Stato Civile
Telefono: : 0299083225/296/224
Fax: 0299083287
Indirizzo:: Via XXIV Maggio 1
E-mail: statocivile@comune.senago.mi.it
Responsabile del procedimentoSandra Carnà
Telefono: 0299083267
Chi contattareUfficio Stato Civile
Telefono: : 0299083225/296/224
Fax: 0299083287
Indirizzo:: Via XXIV Maggio 1
E-mail: statocivile@comune.senago.mi.it
Telefono: : 0299083225/296/224
Fax: 0299083287
Indirizzo:: Via XXIV Maggio 1
E-mail: statocivile@comune.senago.mi.it
Condividi