Procedimenti e modulistica

Autorizzazione alla cremazione

Il cittadino che scelga di essere cremato può dare disposizione testamentaria o iscriversi ad un’associazione per la cremazione.
La cremazione può anche essere richiesta dal coniuge o, in sua assenza, dalla maggioranza degli eredi legittimi; in questo caso gli interessati dovranno recarsi presso l’Ufficio di Stato Civile, posto al piano terra del Palazzo Comunale, per rendere dichiarazione sostitutiva sulle volontà con documento di riconoscimento valido. Non occorrono marche da bollo.

La materia è disciplinata dal Regolamento Comunale di Polizia Mortuaria.

COSA FARE:

Per ottenere la cremazione è necessario produrre: Estratto legale di disposizione testamentaria, da cui risulti la volontà del defunto di essere cremato. oppure: Nel caso in cui il defunto fosse iscritto ad una associazione per la cremazione, dichiarazione di volontà crematoria redatta dall’associato e convalidata dal Presidente dell’Associazione oppure: Dichiarazione sostitutiva resa dal coniuge o, in assenza, dalla maggioranza degli eredi legittimi come sopra indicato.

TEMPI:

Il rilascio dell’autorizzazione è immediato.

COSTI:

Per l’autorizzazione non è previsto alcun costo. Il costo della cremazione viene rimborsato dal Comune nella misura del 25% previa richiesta scritta dei parenti interessati con relativa fattura di avvenuto pagamento.

Informazioni

Data di aggiornamento07/12/2018
Responsabile del procedimentoSandra Carnà
Telefono: 0299083267
Chi contattareUfficio Stato Civile
Telefono: : 0299083225/296/224
Fax: 0299083287
Indirizzo:: Via XXIV Maggio 1
E-mail: statocivile@comune.senago.mi.it
Condividi