Comunicati Stampa

Falsa notizia del chip difettoso della nuova Carta d’Identità Elettronica

A fronte delle numerose telefonate già pervenute, si allega il comunicato stampa ufficiale di Poligrafo e Zecca dello Stato Italiano S.p.A., con il quale la Società precisa l’infondatezza della notizia diffusa da Il Messaggero secondo cui alcuni cittadini italiani sarebbero stati respinti alle frontiere a causa di presunti microprocessori della CIE difettosi.

La notizia si è, infatti, rivelata errata.

Comunicato stampa Zecca dello Stato

Allegati

icona file/pdf
Comunicato stampa Zecca dello Stato
[430 KB - Ultima modifica: 22/05/2018]

Informazioni

Data di pubblicazione22/05/2018
AutorePoligrafo e Zecca dello Stato Italiano S.p.A.
Condividi